DETTAGLI DIMENTICATI?

BACHECA NOTIZIE

Tutte le notizie della Pro Loco Torvaianica

giovedì, 08 novembre 2018 / Pubblicato il Comunicati, Eventi, Sagre

Articolo del giornale locale Il Pontino Nuovo dove si parla dell’evento “Birra d’aMARE” e dell’incontro tra Pro Loco Torvaianica e Pro Loco Pomezia.

lunedì, 15 ottobre 2018 / Pubblicato il Comunicati, Home Page

E’ con grande soddisfazione che siamo oggi ad informare e comunicare a tutta la cittadinanza il rinnovo formale della storica Pro Loco Torvaianica.

Dopo un periodo di sospensione dell’attività istituzionale, dovuto a problemi personali del Presidente Fabio Miatti, al quale vanno i nostri più sentiti ringraziamenti per l’impegno e la collaborazione dimostrataci, un gruppo di cittadini,
volontariamente ed a titolo gratuito, hanno ritenuto opportuno che la Pro Loco di Torvaianica non si avviasse ad una ingloriosa fine attraverso un processo di messa il liquidazione. Quindi, siamo riusciti con non poca fatica e con il prezioso aiuto di alcune Associazioni del territorio, a completare l’iter burocratico che si è concluso con l’iscrizione all’UNPLI Lazio, dopo il riconoscimento da parte della Regione Lazio.

In data 02/07/2017, si è tenuta l’assemblea dei soci della Pro loco Torvaianica, in tale contesto, a fronte delle dimissioni del precedente Comitato Direttivo, Presidente compreso, si è provveduto ad individuare le disponibilità atte a ricostituire il nuovo Comitato Direttivo completamente rinnovato.

In tale sede, con elezione democratica è stato eletto il nuovo Presidente Sig. Alessandro Martoglio. Possiamo affermare quindi con orgoglio che la Pro Loco Torvaianica, associazione storica, presente sul territorio dal lontano 1966, ad oggi è in possesso di tutti i requisiti legali richiesti al fine di operare sul territorio.

“Siamo aperti e disponibili a ogni forma di collaborazione”

Siamo aperti e disponibili ad ogni forma di collaborazione con Associazioni, Amministrazioni, Attività ecc. che intendono instaurare un percorso partecipativo, condividendo con le stesse, convenzioni e accordi che UNPLI ci mette a disposizione.
Il nostro auspicio è un continuo confronto ma soprattutto sostegno da parte di tutti, cittadini compresi, affinché la Pro Loco di Torvaianica possa rivivere gli antichi fasti, avendo come suo unico scopo ed obiettivo quello della promozione turistica, sviluppo del territorio ed il mantenimento delle nostre tradizioni.

Con il prezioso contributo di tutti sarà possibile crescere, e condividere democraticamente i percorsi e le scelte, per raggiungere traguardi prestigiosi, che vedranno sempre coinvolto il nostro territorio, le sue peculiarità, e le proprie
tradizioni.

lunedì, 15 ottobre 2018 / Pubblicato il Eventi, Home Page, Sagre

L’Associazione Sviluppo Torvaianica in collaborazione con La Pro Loco Torvaianica ed altre realtà del territorio, organizza la manifestazione “Birra d’aMARE”, un evento “alogastronomico” dove sarà possibile trovare birre artigianali locali e Km 0 di prima qualità (alcune delle quali hanno avuto anche riconoscimenti nazionali), da degustare ammirando il meraviglioso paesaggio del litorale di Torvaianica.
L’evento si svolgerà nella centralissima Piazza Ungheria (Sagrato e Belvedere) a Torvaianica – Pomezia (Rm) ed osserverà i seguenti orari:
– Venerdì 12 dalle ore 15.00 alle 24.00;
– Sabato 13 dalle ore 10.00 alle 24.00;
– Domenica 14 dalle ore 10.00 alle 24.00.
Saranno presenti numerosi stand di artigianato disposti lungo il litorale, food di carne/frittura di pesce e bevande varie.
Un’area giochi con giostre ed attività varie, sarà completamente dedicata ai bambini.
Inoltre ci saranno alcuni stand di promozione delle Associazioni Locali.
Alcune simpatiche gare di “Rodeo” con toro meccanico e premi finali vedrà coinvolti adulti e ragazzi.
Nei tre giorni di manifestazione, saranno realizzati anche intrattenimenti
musicale, con l’installazione di un palco dove si esibiranno:
– Venerdì 12 alle ore 21.00 Dj set con i “Ciccio Brother”;
– Sabato 13 alle ore 21.00 concerto live del gruppo “The Backers”;
– Domenica 14 alle ore 21.00 concerto live del gruppo “Nobras Quartet”.

lunedì, 15 ottobre 2018 / Pubblicato il Eventi, Home Page, Sagre

Ritorna l’appuntamento della Sagra del Torvicello a Torvaianica venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 Luglio 2018.

La Pro Loco Torvaianica sarà presente per collaborare con gli amici dell’Associazione Sviluppo Torvainica e del Comitato di Quartiere il Querceto e Colli di Enea.

Vi aspettiamo!


La tellina del litorale romano (Lazio, Italia)

Il tratto di costa che va da Passoscuro ad Anzio è noto fin dai tempi dei romani per qualità e finezza della sabbia, caratteristiche che hanno sempre permesso una abbondante pesca di telline. Più dolci e delicate degli altri molluschi, sono un simbolo della cucina locale. I piccoli molluschi sono pescati solo con rastrelli da natante o a mano, di solito costruiti artigianalmente dagli stessi pescatori. Il Presidio riunisce i soci delle cooperative del litorale che ancora pescano tradizionalmente a bordo di piccole imbarcazioni che si muovono lungo il litorale, quando il mare è calmo, costeggiando la riva.

La pesca della tellina viene ancora oggi praticata unicamente con rastrelli da natante e rastrelli a mano. I pescatori escono all’alba e rientrano a mezzogiorno, risalendo la costa lungo la riva solo nelle giornate in cui il mare è calmo. La pesca della tellina con la draga idraulica non è praticata in questa zona, e la pesca con i rastrelli viene effettuata da pescatori in possesso di piccole imbarcazioni da pesca costiera. I pescatori locali sono riuniti nelle cooperative di piccola pesca della zona.

É una pesca artigianale e spesso solitaria: le licenze professionali di pesca per questo tipo di attività sono circa una sessantina lungo il litorale romano, tutto il resto è pescato da hobbisti.
I rastrelli da usare a piedi, camminando lungo la spiaggia, sono larghi circa 60 centimetri, quelli da natante invece sono più grandi, circa un metro e mezzo. I rastrelli utilizzati sono costruiti personalmente dai pescatori: un tempo erano di legno, oggi sono di acciaio.
Il Presidio riunisce una cinquantina di “tuninolari” (da “tuniola”, nome dialettale della tellina) detti anche “tellinari” i quali stanno realizzando un disciplinare che mira a tutelare questo tratto di costa, caratterizzato ancora da un’alta qualità delle acque, e che preserva una metodologia di pesca antica e sostenibile. Il progetto vuole riuscire a salvaguardare questo territorio contro l’inquinamento dei corsi d’acqua dovuto all’attività agricola, vuole proteggerlo da una urbanizzazione eccessiva e dallo sfruttamento delle coste, prevenendo la costruzione di barriere artificiali anti-erosione e l’utilizzo indiscriminato della tecnica del ripascimento delle spiagge, che aggiunge sabbia proveniente da altre zone per sostituire quella persa con l’erosione, tutte attività che metterebbero in crisi l’habitat naturale della tellina determinandone la scomparsa per intere stagioni di pesca.

 

Area di produzione
Il litorale romano da Passoscuro ad Anzio (provincia di Roma)

 

Stagionalità
La pesca della tellina avviene quando il mare è calmo, durante tutto l’anno, ad eccezione dei periodi di fermo biologico della pesca, in aprile


fonte: Slowfood

TORNA SU